Ode alla matita

Quanto è bello scrivere con la matita!  Quella classica, di legno, con il suo inconfondibile profumo che mi accompagna da quando iniziai ad usarla in prima elementare,  affascinata del suo tratto grigio elegante.

La matita non mi accompagna per molto tempo, la sua vita è breve. Quando ho cura di lei,   non la faccio cadere e la tempero con cura, mi regala momenti di amicizia un pò più lunghi. Eh sì, è anche un’amica alla quale spesso affido dei pensieri estemporanei che poi subito cancello, è sensibile come me e asseconda il mio umore scrivendo con tratti sottili o più incisivi..

Quando faccio scivolare la grafia di lapis sul foglio, ho la sensazione di scaricare tutte le tensioni, mi abbandono al piacere di scrivere in corsivo, oppure ad abbozzare  un piccolo disegno, una greca o un piccolo fiore che poi coloro nelle varie tonalità di grigio.

Uso un temperamatite con il raccogli trucioli che svuoto ogni volta che inizio ad usare una matita nuova. Quando ormai è ridotta a poco più di un mozzicone, non la butto via, la tengo da parte e la uso per segnare punti e linee da ritagliare. E’ un modo di portarle rispetto per quello che mi ha dato nella sua corta vita, la custodisco ed ogni tanto la faccio sentire ancora utile.

Dopo averla temperata per l’ultima volta, svuoto il temperamatite su un foglio e passo   qualche minuto a guardare i suoi trucioli… lunghi, corti,  la sua polvere di grafite, una sorta di diario della sua breve esistenza.

Cara matita, compagna delle mie giornate lavorative, magari un giorno mi verrà l’estro di di raccogliere tutte le mie vecchiette per farti  un soprammobile astratto in tuo onore.

Foto ©tremaghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...