Vivere a colori

valencia

Domenica…. giornata dedicata in parte a preparare un pranzo un pò diverso, qualcosa che richiede un pò più di tempo ma che riempie di soddisfazione, sia nel gustarlo e perché domenica è sempre domenica!!!! Oggi ho preparato una gustosissima Paella di carne e pesce, il tradizionale piatto spagnolo che adoro e che ho imparato a cucinare durante il viaggio di nozze all’isola di Maiorca. La preparazione inizia la sera prima, quando faccio una marinata con olio extra vergine di oliva, aglio, cipolla affettata, peperoncino rosso fresco tagliato a pezzetti, origano e sale e vi faccio riposare per tutta la notte i bocconcini di petto di pollo e salsiccia. Poi oggi ho proceduto alla cottura secondo la ricetta alla Valenciana, curando con molta dedizione il mio piatto unico festivo, un tripudio di colori che portano allegria solo a guardarlo. Non potrei mai vivere in un mondo monocromatico, in una casa dalle pareti bianche. Amo colorare la mia vita e anche a tavola: salutari insalate miste dove trovano posto le più svariate verdure colorate, macedonie di frutta e pietanze come la Paella che mi porta gioia solo a guardarla nel piatto e che soddisfa quasi tutti i miei sensi: gusto, vista e olfatto.

Vivere a colori è stato il tormentone dell’estate 2016 cantato da Alessandra Amoroso e tutte che volte che lo sentivo per radio in auto, lo cantavo a squarciagola quasi fosse un inno alla positività. Tra due giorni inizierà  la stagione che colora la mia vita con la meravigliosa natura che si risveglia, tra una settimana si allungheranno di un’ora le giornate con l’ha regale, che facendomi alzare un’ora prima potrò vedere i magnifici colori dell’alba e alla sera avrò più tempo per ammirare quelli magici del tramonto. Quando ci saranno delle giornate uggiose, mi regalerò momenti di positività tra le mura domestiche, una sorta di tavolozza con l’azzurro del soggiorno, il giallo della cucina e del corridoio, il verde della camera e l’abbinamento rosa-fragola del bagno e poi chissà… dopo un temporale magari potrò anche ammirare un arcobaleno che rallegra un cielo plumbeo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...