Quando gli svizzeri volevano farci le scarpe con gli spaghetti

Quest’anno ricorre il sessantesimo anniversario di una sorta di appropriazione indebita  tentata dalla Svizzera nei confronti del nostro paese. L’oggetto del contendere era l’ingrediente forse più popolare della nostra cucina, lo spaghetto, tanto apprezzato anche a quei tempi in tutta Europa, cosa che ingolosì gli elvetici al punto di spingerli a volerlo produrre e esportarlo a loro volta nel Regno Unito. Ovviamente il territorio del piccolo stato d’Oltralpe non si prestava alla coltivazione del grano ma l’ingegno del popolo rossocrociato è ben noto e quindi fu così decisero di piantare gli alberi degli spaghetti proprio nel Canton Ticino, quello di lingua italiana e confinante con Piemonte e Lombardia. Il microclima dovuto alla presenza dei due grandi laghi del cantone e tra l’altro condivisi con l’Italia, il Maggiore e il Ceresio, diede una mano alla coltivazione di questi alberi che presto cominciarono a dare i propri frutti, quei lunghi spaghetti che venivano facilmente raccolti. A questo punto, per promuovere nel Regno Unito il loro prodotto, pensarono di fare anche un video con tanto di commento in lingua inglese, che documentava la piantagione di alberi degli spaghetti e la loro raccolta. Probabilmente questo prodotto non soddisfece il palato dei sudditi della Regina Elisabetta ed ora nel Canton Ticino non vi è più traccia di questi alberi. Anche nell’ottobre del 2008 Focus ha dedicato un numero speciale a questa vicenda, pubblicando nel web il video promozionale, che rimane comunque una testimonianza storica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...