Finalmente è sabato

Meraviglioso…. svegliarsi senza quel suono odioso della sveglia! Settimana pesante, morale non proprio al top, hanno fatto sì che non vedevo l’ora che arrivasse il tanto amato sabato, il giorno migliore del weekend, quello in cui mi mollo gli ormeggi e mi lascio trasportare dalla corrente. Maledetta allergia…. mi mancano terribilmente le nuotate del sabato mattina, quella fantastica sensazione di librarmi nell’acqua, muovendomi con quella scioltezza naturale che mi accomuna a una sirena, sicuramente un pò goffa, ma naturalmente acquatica.

Vorrei vivere in prossimità dell’acqua…mare, lago o fiume, purché possa vedere giorno dopo giorno il suo moto, a volte impetuoso, a volte calmo e i suoi colori chiari o cupi. L’acqua è vita, l’adoro, starei ore a contemplarla ed ascoltarla. E’ il mio miglior calmante: sotto la doccia mi passano tutte le ansie, rabbia e tensioni.

Il mio paese è bagnato da acque lacustri, ma non posso vederle dalla finestra e sebbene sia piccolo e caratteristico, non è balneabile e poco accessibile, A poca distanza un secondo lago, quello di Comabbio, ancora più piccino ma con una natura più rigogliosa. Una fantastica pista ciclabile lo abbraccia per apprezzarne ogni angolo e le sue acque ad ovest ospitano coloratissime ninfee, simbolo della purezza.

Cosa c’è di meglio di affidare a questi semplici paesaggi lacustri il compito di spazzar via le tensioni della settimana?

Foto di ©tremaghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...