#WithNature

Riflessioni personali in questa quarantacinquesima Giornata Mondiale dell’Ambiente, il cui tema di quest’anno riguarda i legami tra le persone e la Natura, nelle città e nelle campagne, dai poli all’equatore, uscendo un pò dagli schemi del risparmio energetico, della raccolta differenziata, dell’uso moderato dell’acqua, di tutte quelle buone prassi che fanno di ognuno di noi un buon ecologista.

Voglio parlare dei comportamenti a volte sbagliati nei confronti di un paio di specie animale che spesso incontriamo durante le nostre gite nei vari ambienti che ci circondano, gesti che magari si fanno per piacere personale senza pensare alle conseguenze naturali. Non è così raro incontrare un cerbiatto durante le passeggiate nei boschi e farsi prendere dalla tentazione di accarezzarlo, magari mentre sta riposando o nascosto, trascinati da ricordi della nostra infanzia del tenero Bambi. Questo gesto all’apparenza tanto dolce, lo condannerebbe ad essere abbandonato dalla mamma, in quanto con la carezza il suo manto s’impregna dell’odore dell’uomo, quindi non viene più riconosciuto dalla madre.

Altra cattiva abitudine è quella di buttare pezzi di pane ai bellissimi cigni che popolano i nostri laghi (vale anche per germani reali, folaghe e svassi), gesto che li disabitua a cercare il loro cibo naturale composto da alghe, erba, lumachine, insetti acquatici, larve e crostacei. Considerando l’alto potere saziante del pane, non sentirebbero più il bisogno di alimentarsi con quelle sostanze a loro più congegnali. Se proprio vogliamo portare da casa un pò di cibo da buttare ai cigni, basterebbe qualche foglia di lattuga romana, bietola o carote e broccoli tritati.

Ultima riflessione sull’inciviltà umana…. tutti i giorni passo almeno cinque minuti in coda sulla rampa d’uscita autostradale  e inevitabilmente il mio sguardo cade sulle aiuole spartitraffico piene di bottigliette di plastica. Costa troppo tenerle in auto fino a casa, dove smaltirle con la raccolta differenziata?

Foto di ©tremaghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...