Carezze di vento

Non potevo chiudermi in casa dopo cena. Ho un’attrazione fatale per il vento e quello di stasera che soffia leggero da nord è stato il fantastico compagno della mia passeggiata. Adoro sentire le sue carezze sul volto, quel suo modo di spettinarmi quasi volesse giocare, sentire la sua dolce spinta mentre cammino, poi quando cambio direzione quella sua flebile forza che sembra ostacolare il mio procedere… invece è così bello passeggiare controvento. Ha il potere di spazzare via la stanchezza, liberarmi la mente e darmi una forte carica emotiva difficile da descrivere. Alzo gli occhi al cielo, perché solo il vento sa plasmare le nuvole come uno scultore, donando  loro affascinanti forme astratte. I colori caldi del tramonto mi fanno apprezzare ancora di più questa passeggiata, prima alla ricerca di uno scorcio che mi permetta di vedere uno spicchio di lago, quindi sulla solita ciclo pedonale del parco giochi che questa sera percorro al contrario per vedere il paesaggio da un’altra prospettiva e scatto qualche foto con il cellulare…. alla natura viva e a quella ormai morta.

fullsizeoutput_b4d

fullsizeoutput_b4f.jpeg

fullsizeoutput_b4b.jpeg

fullsizeoutput_b4c

Foto di ©tremaghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...